Giovedi, 29 giugno 2017 - ORE:11:01

Tunisi, la protesta sarà violenta


tunisi

Tunisi: la tensione è tanta

Gli animi sono molto caldi in questo venerdì a Tunisi. L’Union Tunisienne Generale du Travail, il primo e più importante sindacato del Paese, ha indetto un feroce sciopero generale.
L’obiettivo della protesta, senza ombra di dubbio, è la morte del segretario del Partito dei patrioti democratici, l’oppositore di sinistra Chokri Belaid, assassinato due giorni fa davanti alla sua abitazione a Tunisi.
I funerali si svolgeranno oggi nel pomeriggio.

Si temono violenti disordini

L’Ugtt ha reso noto nella giornata di ieri che il suo comitato direzionale ha determinato di annunciare uno sciopero generale pacifico per oggi. Questo avviene in coincidenza con una giornata di lutto nazionale in memoria di Belaid.

Il sindacato ha chiesto espressamente all’esercito e a tutte le forze destinate alla sicurezza di incaricarsi le proprie responsabilità nel tutelare la gente.

Ovviamente la richiesta è stata estesa anche a tutti i tunisini. La manifestazione deve tassativamente svolgersi in modo civile e pacifico. Ovviamente appare superfluo affermare che i funerali di Belaid possono essere, con certezza, l’occasione di vedere degenerazioni violente, come già è avvenuto nei giorni scorsi.

L’occasione potrebbe essere garantita anche dal fatto che gli islamici saranno riuniti per la preghiera del venerdì e potrebbero rafforzare la tensione.

La situazione appare davvero critica, gli animi sembra che stiano per esplodere. Il momento giusto per prendere dei provvedimenti è questo. Attendere ancora potrebbe essere controproducente.

Il rischio per la popolazione tunisina è molto alto, non occorre che l’incoscienza faccia il criminale gioco dei terroristi.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 7 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.