Mercoledi, 18 ottobre 2017 - ORE:05:56

Bambino nato senza cervello commuove la sua mamma con una parola “magica” -FOTO


Tutte le donne sognano con tenerezza il momento in cui praticamente, il piccolo che abbiamo dato alla luce pronunci una parolina semplice ma molta dolce. Emma Murrey, madre del piccolo Aaron, non vedeva l’ora di ascoltare questa parolina dolce. Purtroppo però subito dopo la nascita del piccolo le hanno rivelato che il bambino aveva una malattia rara: l’oloprosencefalia. Con una malattia simile le sue sperane di sopravvivenza erano assai ridotte. In pratica il bambino è nato senza un cervello completamente sviluppato. Non si era preparata alla gravidanza come avrebbe dovuto quindi il parto non se l’aspettava minimamente. ecco cosa racconta della sua terribile esperienza:
“Ero confusa per via del parto, ma potevo sentire che aveva la testa più larga del normale. Il mio stomaco era annodato per l’ansia. Tutto quello che potevo fare era stare a letto e attendere novità”.
Secondo le radiografie Aaron aveva sviluppato solo una minuscola parte del cervello, uno stelo. È un difetto molto raro che capita a due bambini su 10 mila, i medici potevano dargli solo cure palliative.

Smartwatch free

Ecco cosa ha raccontato la donna: “Avevo il cuore spezzato, Aaron era attaccato ai macchinari e aveva un cappello in testa, in modo da mascherarla. In meno di 24 ore avevo scoperto di essere incinta, avevo partorito e mi avevano detto che il mio bambino sarebbe morto a breve. Durante i suoi primi giorni di vita del bimbo è stato come se tutti fossero rimasti in attesa che accadesse qualcosa di terribile, ma Aaron aveva altri progetti. Mi hanno detto che poteva rimanere con noi per ore, giorni…”.
Nessuno si sarebbe aspettato che dopo solo 6 settimane, Aaron ha reso felice Emma chiamandola “mamma”.
“Stavamo giocando insieme e lui era di schiena, sul tappeto, mi stavo sporgendo su di lui battendo le mani e ripetendo mamma lui rideva e a un certo punto ha detto “mamma”. Fino a quel momento aveva detto ciao qualche volta ed era già stato notevole. Ci hanno detto che Aaron avrebbe sempre avuto l’età mentale di un neonato ma possiamo vedere che è molto più di questo. Mio figlio è costantemente circondato dall’amore. Tutti possono vedere che gli piace essere coinvolto in ciò che accade”.
Questo piccolino non è nemmeno in grado di camminare, sostenersi e non si sa qunto possa avvenire per lui in futuro.
“Non sappiamo quale futuro ci attende, ma sappiamo che Aaron è un bimbo felice e contento. Non mi concentro sulle cose brutte che possono accadere in futuro. Non ho mai pensato di sentirgli dire qualcosa, sono scoppiata a piangere quando ha detto mamma, è stata la cosa più straordinaria che ho sentito in tutta la mia vita”.
Come si può non comprendere la gioia di questa giovane mamma alle prese con un bambino che speriamo possa avere tutto l’amore del mondo.CONTINUA A LEGGERE

Fonte: DirettaNews



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 12 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.