Sabato, 16 dicembre 2017 - ORE:12:10

Scopre la fidanzata di 19 anni incinta e quello che gli fa è terribile…


Una storia tragica, al limite dell’assurdo. Un ragazzo di 21 anni, Eren Toben, è stato condannato in Germania per aver ucciso la propria fidanzata, la 19enne Maria Peiner. La giovane era giunta all’ottavo mese di gravidanza, ma il suo ragazzo non voleva diventare padre. Questo lo ha spinto a bruciare viva la teenager incinta, dopo averla condotto in un bosco fuori Berlino. Eren e un suo amico complice sono stati condannati a 14 anni di carcere. A riportare la notizia è il Mirror. CONTINUA A LEGGERE

Smartwatch free


Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 2 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.