Venerdi, 16 novembre 2018 - ORE:18:38

SCARTATA E UMILIATA AL COLLOQUIO DI LAVORO PER IL SUO NOME


Dopo il colloquio

Secondo il suo amico, chi le aveva fatto il colloquio aveva detto che non l’avrebbe mai assunta con quel nome “ridicolo”. La ragazza, profondamente delusa, non si è però arresta e ha denunciato l’accaduto su Facebook: “Sono stata sinceramente umiliata. Ho solo 17 anni è non mi capacito che possano capitare cose simili”. Immediata la risposta della azienda che si è scusata.

Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 9 seconds
Scrivi la tua opinione

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.