Venerdi, 24 febbraio 2017 - ORE:11:22

Qatar, arriva la prima ambasciata siriana


qatar

Non si sa se l’ambasciata siriana, adesso, avrà pieni poteri

Ha del clamoroso la notizia che arriva dal Qatar. La nazione ha, di fatto, consegnato l’edificio dell’ambasciata siriana a Doha alla Coalizione nazionale siriana (Cns) dell’opposizione.

L’incredibile news è stata riportata dalla televisione satellitare panaraba Al Arabiya.
Nizar al-Haraki è stato nominato nuovo ambasciatore ma non è chiaro se l’ambasciata (rimasta del tutto chiusa per più di un anno) avrà poteri operativi potendo rilasciare visti e passaporti.

Un membro della Coalizione, intervenuto ai microfoni dell’ANSA, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

“Non abbiamo formato un governo. Quindi che autorità avrà l’ambasciata?”
La Coalizione, ad ogni modo, è stata affermata da diversi Paesi come legittimo rappresentante della popolazione siriana, ma il Qatar è il primo a consegnare loro un’ambasciata.

La Coalizione, fino a questo momento, aveva menzionato ambasciatori a Parigi e Londra ma non in Francia e Gran Bretagna, che hanno negato loro la disponibilità di edifici diplomatici.

Sempre nella città di Doha, poi, l’anno scorso si sono tenute le prime “elezioni” siriane con cui è stata costituita la Coalizione e sono diversi i diplomatici che hanno disertato in Qatar, compreso l’ambasciatore siriano negli Emirati Arabi Uniti e la moglie, ambasciatore a Cipro.

Questo rappresenta, per la nazione in auge, un chiaro segnale di apertura.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 51 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

  • Consigliato

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.