Martedi, 25 aprile 2017 - ORE:12:27

Le istituzioni europee temono gli sbagli italiani


istituzioni europee

All’estero parlano di noi

Martin Schulz, presidente del Parlamento europeo, così ha commentato le elezioni italiane in un’intervista alla Bild: Silvio Berlusconi ha già fatto precipitare l’Italia in caduta libera con la sua irresponsabile guida di governo e con le sue scappatelle personali. Alle prossime elezioni la posta in gioco è importante. Ho molta fiducia nelle elettrici e negli elettori italiani che faranno la scelta giusta per il loro Paese”.

Con Bersani, al contrario, “l’Italia ha un buon candidato per proseguire il corso delle riforme, stimolare la crescita economica e lottare contro la crescente disoccupazione”. Dichiarazioni molto forti quelle rilasciate da un importante rappresentante istituzionale dell’Unione europea.

L’indicazione politica di Schulz, lo stesso che, in passato, Berlusconi in definì un “perfetto Kapo”, è sicuramente discutibile. Ovviamente nessuno potrà mai sapere se questo sia il risultato di vecchie ruggini con Silvio Berlusconi.
Ad ogni modo, una cosa è certa, Schulz è un uomo politico importante ed esperto ma, senza ombra di dubbio, gli italiano sanno decidere da soli.

Per quanto una scelta elettorale possa rivelarsi giusta o sbagliata va sempre rispettata. La disoccupazione nel nostro paese, con assoluta certezza, sta raggiungendo cifre da record ma, sicuramente, questo non è un problema di cui Schulz dovrebbe preoccuparsi.

La politica estera, negli ultimi tempi, sta maturando il vizio costante di mettere il becco nelle questioni italiane. Cosa vuol dire? Dobbiamo preoccuparci? Loro sanno cose che neanche gli stessi italiani conoscono? Se così fosse, allora, sarebbero tutti pregati di fare, finalmente, un po’ di luce su ciò che ci troviamo di fronte.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 4 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

  • Consigliato

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.