Sabato, 16 dicembre 2017 - ORE:15:47

Habemus Papam, sarà vero cambiamento per la Chiesa?


habemus papam

Smartwatch free

Ecco le prime parole del nuovo Papa, Jorge Mario Bergoglio, ormai Papa Francesco I

Il nuovo Papa è l’argentino Jorge Mario Bergoglio. Prenderà il nome di Francesco I. Ha 77 anni, è un gesuita, è arcivescovo di Buenos Aires. Si tratta del primo Pontefice sudamericano, ha origini italiane. Bergoglio era anche l’unico gesuita tra i cardinali elettori. Il Papa, avendo scelto il nome Francesco, ha espresso «semplicità e testimonianza evangelica» ha detto il direttore della sala stampa vaticana, Padre Federico Lombardi il quale ha annunciato che probabilmente giovedì il Papa andrà a pregare la Madonna a Santa Maria Maggiore. Domenica il Santo Padre reciterà l’Angelus alle 12.
«Fratelli e sorelle buonasera, voi sapete che il dovere del conclave era di dare un vescovo a Roma, sembra che i miei fratelli cardinali sono andati a prenderlo quasi alla fine del mondo ma siamo qui». Queste le prime parole del nuovo papa.

Poi ha chiesto una preghiera per il Papa Emerito. «Vi ringrazio per l’accoglienza della comunità diocesana di Roma al suo vescovo. Vorrei fare una preghiera per il nostro vescovo emerito Benedetto XVI. Preghiamo insieme per lui perché il Signore lo benedica e la Madonna lo custodisca». Successivamente il Pontefice ha chiamato al telefono Ratzinger.

Per la chiesa sarà rinnovamento o perpetrazione di tradizione?

Da come si è fatto il mondo un’idea di lui, Papa Bergoglio viene considera un “moderato“, non particolarmente progressista nonostante abbia sviluppato forte interesse per vari temi e questioni sociali. In particolare per i diversi richiami alla povertà. Lo ricordiamo per il gesto caritatevole quando fu eletto cardinale, dove persuase migliaia di argentini a non seguirlo per le celebrazioni a Roma, devolvendo i soldi del biglietto aereo per i poveri. Mentre nel 2001 è da ricordare il gesto sbalorditivo di Bergoglio che bacia i piedi di alcuni malati di AIDS in un ospedale. Molti fedeli si aspettano grandi cose da Papa Francesco I.

Queste le ulteriori parole del nuovo Pontefice:

«Incominciamo questo cammino della chiesa di Roma, vescovo e popolo, di fratellanza, amore, fiducia tra noi. Preghiamo sempre per noi, l’uno per l’altro, perchè vi sia una grande fratellanza» ha aggiunto auspicando che questo cammino «sia fruttuoso per l’evangelizzazione».

«Adesso vorrei dare la benedizione ma prima vi chiedo un favore: prima che il Vescovo benedica il popolo vi chiedo che voi preghiate il Signore perché mi benedica. La preghiera del popolo che chiede la benedizione per il suo Vescovo». Papa Francesco ha benedetto in latino tutti i presenti, concedendo l’indulgenza plenaria.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 47 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.