Sabato, 29 luglio 2017 - ORE:13:53

Giornalista “infiltrato” tra gli studenti, la Corea Attacca la Bbc


corea

E’ lite tra la Bbc e la London School of Economics che ha chiesto all’emittente pubblica britannica di ritirare il servizio sulla Corea del Nord, che dovrebbe andare in onda domani, realizzato da un giornalista che si è ‘nascosto’ in un gruppo di studenti e professori della prestigiosa università londinese per entrare nel Regno Eremita. Secondo la Lse agli studenti che hanno partecipato a quel viaggio non furono “date sufficienti informazioni per dare un consenso informato” e furono messi in pericolo, oltre a minare la credibilità di futuri viaggi accademici anche in altri luoghi del mondo.

Un gesto simile alla Germania nazista

Di contro John Sweeney, il giornalista del programma Panorama, ha risposto che gli studenti erano stati informati della presenza di un giornalista ma non la direzione dell’università perché si trattava di un viaggio organizzato da una “university society”, cioè un’associazione studentesca. E ha definito la Corea del nord il paese “più simile alla Germania nazista” che esista in questo momento al mondo. Ma anche un esponente del sindacato degli studenti dell’università ha espresso perplessità per il comportamento del giornalista.

E uno studente che ha partecipato al viaggio, intervistato dal giornale dell’università, ha detto che al momento del partenza “non eravamo al corrente della presenza dei giornalisti della Bbb e credevamo che John Sweeney fosse un professore di storia, anche se era implicito che non fosse della Lse”.

L’università, si legge sul sito proprio della Bbc, ha detto che il direttore generale dell’emittente pubblica Lord Hall non ha accettato di ritirare il servizio giornalistico ha ma “presentato piene scuse per il comportamento dello staff della Bbc che ha usato la scuola e il suo nome in modo ingannevole”.

Il giornalista ha risposto ironicamente: “la Corea del nord non è Torremolinas”

Intervistato proprio dalla Bbc, Sweeney ha difeso il proprio operato notando ironicamente che “la Corea del nord non è Torremolinas” e se gli studenti non hanno un buon grado di consapevolezza non dovrebbero neanche frequentare la Lse. Ma anche tra i giornalisti ora si è scatenato un dibattito sulla legittimità dei mezzi utilizzati per ottenere il servizio e sulla “soglia di rischio” che in questo caso la Bbc si dice pronta a tollerare rispetto a un’istituzione altrettanto autorevole come la Lse.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 48 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.