Lunedi, 20 novembre 2017 - ORE:02:53

Gaza, la Palestina è stata dimenticata?


gaza

Smartwatch free

Ad inizio settimana Obama ha avuto parole solo per Israele, adesso la protesta sta montando in maniera vigorosa

Con l’arrivo di Obama in Terra Santa, era apparso da subito che il presidente USA avesse un particolare occhio per Israele dimenticando completamente la Palestina. L’arrivo immediato di immediate proteste non poteva mancara.
La Palestina, infatti, ha tuonato contro quello che è stato denunciato come «il sostegno unilaterale» Usa a Israele. Centinaia di persone sono scese in piazza a Gaza, davanti all’ufficio dell’Alto commissariato Onu per i diritti umani, per contestare la visita dell’inquilino della Casa Bianca in Israele, hanno bruciato fotografie del presidente Obama e bandiere degli Stati Uniti.

Alla protesta hanno partecipato rappresentanti delle fazioni islamiche e nazionaliste che hanno intonato slogan contro la visita di Obama nella regione.

Il portavoce di Hamas Sami Abu Zuhri ha detto che la visita di Obama «non è stata ben accolta perché significa dare legittimità all’occupazione e mostrare il sostengo politico statunitense alle spese dei diritti dei palestinesi».
Il leader del Fronte popolare per la Liberazione della Palestina Jamil Muzhir ha detto che «la visita (di Obama, ndr) non ha portato nulla di nuovo per il popolo palestinese.

Obama cercherà di esercitare pressioni sul presidente palestinese (Abu Mazen, ndr) per portarlo a riprendere i negoziati (con Israele, ndr) sostenuti dagli Usa».
Non ci rimane che attendere nuovi risvolti di una situazione che, in brevissimo tempo, sembra divenire sempre più complessa e pericolosa.
Quale sarà il futuro per la Palestina, Israele e anche per l’Occidente?



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 57 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.