Martedi, 27 giugno 2017 - ORE:07:17

Bruxelles s’interroga sullo scandalo carne equina


carne equina

I prodotti Contaminati presenti anche in Germania

Bruxelles è in fibrillazione. All’ordine del giorno c’è lo scandalo che ha colpito la carne di cavallo; spacciata, incredibilmente, per carne di manzo.

Questa feroce frode alimentare ha coinvolto parecchi paesi. Le nazioni più colpite, a quanto pare, sono state Germania e Gran Bretagna.

Quest’ultima, poi, ha sospeso tutte le produzioni di due centri del Galles e in Inghilterra, sospettati, appunto, di avere usato carne di cavallo per hamburger “di manzo”, spiedini e kebab destinati a ristoranti fast-food.

Tutti i ministri dei sedici paesi convolti nella faccenda si sono incontrati sotto il coordinamento di Tonio Borg, commissario Ue alla Sanità. Per assicurare la comunità e i consumatori saranno decise nuove misure ed etichette.

L’approvazione definitiva potrebbe però dovrebbe arrivare dopo il summit dei ministri dell’Agricoltura Ue già previsto per il 25 febbraio.

Sotto accusa le imprese coinvolte

Sono finite sotto processo, intanto, tutte le aziende coinvolte nella catena di produzione dei prodotti contaminati. Ha comunicarlo è stato proprio Tonio Borg.

Ecco quanto affermato dal commissario Ue:
«Il nostro sistema è uno dei più sicuri del mondo. Grazie a questo sistema che permette di rintracciare le origini dei prodotti le autorità nazionali possono indagare e arrivare alle cause del problema. Possiamo comunque migliorare e rafforzare le regole in vigore. È importante ricordare che fino a prova contraria si tratta di una questione di frode o di attività criminale ma non di salute pubblica”.

Non ci resta che attendere nuovi informazioni sulla faccenda provenienti da Bruxelles.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 6 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.