Domenica, 17 dicembre 2017 - ORE:06:58

A quanto pare pagare le tasse fa bene (!)


tasse

Smartwatch free

Lo ha stabilito una importante ricerca americana, viene da domandarsi quanto paghino in bollette gli scienziati che hanno realizzato questo studio

Un gruppo di ricerca americano ha preso a campione 19 studentesse universitarie e hanno dato loro 100 dollari a testa da spendere in una serie di attività: tra queste, il pagamento di una a caso tra 60 tasse proposte con l’esperimento. Gli strumenti di controllo (e tra questi anche la risonanza magnetica) hanno mostrato che all’esborso corrispondeva un’iperattività di due aree cerebrali, il nucleo caudato e il nucleo accumbens, normalmente coinvolte quando viene soddisfatto un bisogno primario, come il nutrirsi. «Ci piace lamentarci delle tasse», afferma Harbaugh, «ma in realtà pagarle ci fa sentire meglio». Soprattutto se ne percepiamo il motivo e il giusto fine.

Prevedere la beneficenza

Harbaugh ha poi ripetuto l’esperimento, inserendo tra le voci di spesa non tasse ma in opere di beneficenza: i soggetti potevano infatti scegliere a chi destinare parte dei loro 100 dollari. In questo caso (ed è più facile da credere) l’attivazione delle aree del piacere era ancora maggiore. Non solo: il ricercatore è stato in grado, in base ai risultati del primo test, di predire la reazione positiva alla beneficenza di uno stesso soggetto. Le ragazze che mostravano segni di “entusiasmo” cerebrale al pagamento delle tasse erano mediamente disposte a versare 7 dollari in più in beneficenza.

Ancora molto da capire

Lo studio però non chiarisce ancora alcuni aspetti. Ad esempio, il cervello reagisce sempre allo stesso modo anche di fronte a un’imposta considerata non equa o al versamento a un ente di beneficenza del quale non è certa la serietà? E, soprattutto, il livello socioeconomico dei soggetti ha una qualche influenza su queste dinamiche cerebrali? Interrogativi che saranno oggetto di ulteriori ricerche future.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 8 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.